NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Smontare le ruote

Le ruote si consumano diversamente tra loro, generalmente l'ultima sotto il tallone tenderà a diventare piccola di diametro, mentre la prima sulla punta si consumerà soprattutto sul filo interno.

Per smontare le ruote dei pattini usate le brugole che avete trovato dentro la confezione. Se non le avete potete usare quelle dell'Ikea o le potete comprare in ferramenta (brugole misura 4). Tolti i perni, togliete anche le ruote. Smontate i due cuscinetti con un estrattore. All'interno troverete un distanziale.
estrattore

Pulite i cuscinetti con un panno imbevuto di alcool per togliere la maggior parte dello sporco soprattutto sugli schermi esterni.

Ogni tanto, soprattutto se i cuscinetti hanno preso dell'acqua o sono già secchi, spruzzate su tutte e due gli schermi del CRC sbloccante lubrificante oppure WD40 acquistabile in ferramenta o negozi fai da te. Fateli scorrere con le mani e poi rimontateli. Non abusate dello sbloccante perché col tempo andrà a diluire il grasso all'interno dei cuscinetti rendendoli secchi. 

Quando sentite un rumore metallico allo scorrere dei cuscinetti vuol dire che sono secchi.

La maggior parte dei cuscinetti di fabbrica sono a tenuta stagna e non si possono rimuovere gli schermi. Per lubrificarli, usate una siringa molto sottile, tipo per insulina, e cercate di iniettare dentro dell'olio per cuscinetti. È una soluzione che darà un po' più di vita ai cuscinetti, ma col rischio che l'olio fuoriesca con la forza centrifuga e attiri ancora più lo sporco.

I cuscinetti apribili possono essere o con anello o con il coperchio in plastica.
cuscinetti

Nel primo caso, con un punteruolo molto sottile cercheremo di allargare l'anello per poi estrarre lo schermo. Nel secondo caso basterà la punta di un taglierino per estrarre il coperchio.

Questo tipo di cuscinetti possono essere puliti immergendoli in diluenti chimici (acquaragia, benzina) o sgrassatori universali (chanteclair) per qualche ora, meglio scuotendoli in un barattolo tipo quelli della Bones. Nel secondo caso sciacquateli e asciugateli molto bene col phon. 

Una volta eliminato il solvente o lo sgrassatore, con uno schermo chiuso, applicate del grasso (una striscia intorno a tutto il cuscinetto) o olio per cuscinetti (una goccia per cuscinetto).

Chiudete l'atro coperchio e fate girare con le mani prima di rimontare le ruote.

 


manutenzione smontare ruote-sito
Guarda anche Assetto ruote per capire come girare le ruote e gli assetti più comuni.

 

 

FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest
Pin It