NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Metroblade C - Rollerblade

metroblade-c-rollerblade
È un pattino a pianta larga. Tenendo conto che la mia taglia è il 42EU (27MP) e che ho la pianta del piede stretta e magra, in questo pattino sento troppo il piede mobile. 

Poi per un gusto personale preferisco i pattini molto stretti perché mi sembrano più agili. Stringendo le chiusure a velcro però si guadagna qualcosa, ma preferisco sempre le chiusure a cric che stringono molto di più.

L’assetto tende al flat. Le prime volte che usi il pattino ti senti un po’ sbilanciato verso l’indietro, ma con un po’ di tempo ci si abitua. Questo assetto, insieme alla forma dello scarponcino, richiama l’assetto flat dell’aggressive quindi è molto agile e ottimo in atterraggio.

Lo shock absorber della soletta è fantastico, sembra di avere un divano sotto i piedi, ammortizza parecchio i salti e tutte le asperità del terreno. Questa caratteristica è quella che mi ha colpito di più, in questo caso l'esperienza Rollerblade si fa vedere.

Ho notato che è molto marcata la forma a U dietro la caviglia del liner integrato. Questo restituisce alla caviglia molta ampiezza di movimento e spinta.

Quando ho provato il modello Metroblade GM mi è sembrato fosse più dura la tomaia dello scarponcino. Nel modello C la tomaia non mi ha dato nessun problema di sfregamento. È un giudizio però da non prendere troppo in considerazione perché il GM l’ho provato per poche ore e da nuovo, ed è normale che un modello così possa dare un po’ di fastidio che poi tenderà a scomparire.

Tutta la parte di trasmissione (frame, ruote, cuscinetti) sia del modello 4x80 che 3x110 è al top. Scorrevolezza, manovrabilità, durata e qualità ruote, sono al massimo e sembra che vadano da sole. Col 3x110 ho girato in città con grande agilità sia nei salti che nelle slide. È lungo 256mm quindi è un buon compromesso tra agilità e capacità di spinta.
In generale è un pattino molto valido e il prezzo è in linea come altri. 

metroblade-c-rollerblade2
metroblade-c-rollerblade3metroblade-c-rollerblade4metroblade-c-rollerblade5

FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest
Pin It